Indennità di trasferta: limiti di esenzione da aggiornare

Indennità di trasferta: limiti di esenzione da aggiornare

Brisciani & Partners Pubblicato il 8 Marzo 2024

Si conclude la serie video sulle tematiche più controverse del mondo del lavoro. Al lavoratore in trasferta può essere riconosciuta un’indennità, o diaria, che gode di un regime di esenzione fiscale e contributiva entro una certa soglia. Tale soglia è immutata da più di 25 anni ed è ormai del tutto inadeguata a coprire le spese sostenute dal lavoratore.

Il nuovo video del Dott. Massimo Brisciani in collaborazione con Quotidiano Più – Giuffrè Francis Lefebvre

https://lnkd.in/dd4Tya5P